top of page

Buon Nuovo Anno

Buongiorno amici.


Il dipinto con cui chiudo il mio 2022 è questo studio da Raffaello: difficile.

Tavola molto piccola (24 x 30 cm) e devo dire che ripercorrere a 50 anni (e con i miei atavici problemi di vista) i dettagli che un portento della pittura come R fece a 20 (!!!) è costato fatica!


C'è ancora lavoro da fare, non mi accontenterò del risultato che oggi pubblico e tenterò di migliorare i numerosi dettagli ed effetti pittorici che si possono godere nell'originale che è conservato al Louvre.


Qui San Giorgio uccide il drago e libera la principessa, come narrato nella Legenda Aurea.


Sebbene viviamo in periodi in cui di draghi esteriori da decapitare sembrino essercene non pochi, auguro a tutti noi di trovare il modo di annientare quello più forte, subdolo e (quello sì!) "resiliente", che... (udite! udite!) sta proprio dentro di noi, esattamente come la bella principessa: che facciamo, vogliamo continuare a farla soffrire? No, proteggiamola e con buone probabilità scomparirà tutto il disordine che ci tormenta (a chi più e a chi meno...).


Un Augurio e un Saluto a tutti!

m.


"San Giorgio uccide il drago",

studio da Raffaello

Olio su tavola di pioppo preparata a gesso, 24 x 30 cm




Comentarios


bottom of page